Prima Richiesta

La garanzia “a prima richiesta” si differenzia dalla fideiussione da come risulta regolata dagli articoli del nostro Codice Civile. La fideiussione è una garanzia accessoria che espone il beneficiario a tutte le eccezioni derivanti dal rapporto principale ed e’ per questo motivo che nel commercio internazionale si usa ricorrere alla garanzia a prima richiesta, obbligazione autonoma del garante e la sua efficacia si esplica con la semplice richiesta da parte del beneficiario, indipendentemente dall’esistenza di una inadempienza o irregolarità di un eventuale rapporto contrattuale collegato. Una promessa di pagamento da parte di un soggetto garante per ordine e conto di un ordinante a favore di un terzo beneficiario contro richiesta scritta da inoltrarsi entro una determinata data, vuole significare una garanzia a prima richiesta. Questo tipo di impegno, viene chiamato in differenti modi nei contratti internazionali: “bond”, “guarantee”, “security”, “demand guarantee”, “lettera di credito stand-by”. Tale impegno  assolve alla funzione tipica di un deposito cauzionale in contanti, fornendo al beneficiario un semplice e veloce accesso ad un risarcimento monetario nel caso di inadempienza della controparte (ordinante).

 

Tel. 06.92919241